Home STARBENE / GUSTO ‘Pasta fredda in gazpacho di mare’ è il Piatto Forte vincitore della...

‘Pasta fredda in gazpacho di mare’ è il Piatto Forte vincitore della XXXI edizione di ‘A tavola sulla spiaggia’

admin
387
0

di Elisabetta Failla

La XXXI edizione di A tavola sulla spiaggia si è conclusa con la vittoria della coppia Diego Bosoni e Caterina Genovesi (foto in alto) che hanno presentato pasta fredda in gazpacho di mare abbinata ad un originale metodo classico Lunae Brut. Questo piatto si è aggiudicato il titolo di Piatto Forte 2023 aggiudicandosi lo Scolapasta di Petruzzi&Branca Argentieri.

Iris Peynado

Chi, invece, ha convinto la giuria stampa è stata Iris Peynado, attrice celeberrima negli anni ’80 con numerosi film di successo. Insieme al marito Primo Mariotti hanno proposto un’esotica “ensalada de Guandules dominicanos”, piatto tipico del suo Paese d’origine. La coppia ha vinto il Premio Parmigiano Reggiano e il Premio La Capannina di Franceschi. Ad entrambi i vincitori è andato anche il Premio Scuola Tessieri, un vero atelier delle arti culinarie. A consegnare il Premio, la partecipazione ad una Masterclass insieme ad una giacca professionale, Marianna Tessieri con il coordinatore didattico chef Stefano Cipollini.

I concorrenti della XXXI edizione

Il livello delle proposte, pur nella loro semplicità, è stato davvero apprezzabile e lo dimostrano i voti che, attribuiti in centesimi, si sono attestati in un range molto contenuto fra i 1131 e 1747. Alla fine i concorrenti che si sono battuti a colpi di mestolo erano soltanto undici perché, a pochi giorni dall’inizio, il Comitato organizzatore per una serie di motivi ha deciso di escludere il piatto più atteso, ovvero quello con ingrediente la farina di grillo, generando sollievo o  delusione fra i quaranta giurati. Certo, a pensarci si nota come la manifestazione sia comunque al passo con i tempi. 31 anni fa certo non ci si sarebbe mai immaginato che alla fine si potesse discutere sulla partecipazione o di un piatto con un ingrediente simile.

Sempre di livello anche i vini scelti per l’abbinamento: dal Friuli Eugenio Collavini, dalla Toscana Famiglia Cecchi, Val delle Rose, donne Fittipaldi da Bolgheri, Castello Banfi, Cantine Lunae, Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, dall’Umbria Arnaldo Caprai, dal Lazio La Tognazza di Gianmarco Tognazzi.

Ugo Tognazzi al bagno Silvio

Tanto tempo è passato da quando negli anni ’80 Ugo Tognazzi, nelle pause del film Amici Miei, arrivava al bagno Silvio, buen retiro di Gianni Mercatali dove ha la sua tenda ufficio, per preparare la sera sulla spiaggia un piatto di pasta per gli amici. È da lì, e dall’Uomo in cucina poi, che Gianni Mercatali ideò, insieme al Comitato Organizzatore, la prima edizione di A tavola sulla spiaggia sulle sabbie nobili del bagno Roma di Levante. Fatta probabilmente per passare una serata divertente fra amici e conoscenti, oggi è diventata una manifestazione organizzata in ogni dettaglio. Lasciata la spiaggia a favore della mitica Capannina di Franceschi dai tempi del Covid, per motivi igienici ma anche per combattere la forte calura causata dal cambiamento climatico, la manifestazione non ha perso minimamente il suo fascino. Sarà perché è realizzata in uno dei luoghi simbolo di Forte dei Marmi, quella che forse più di tutti ha l’inconfondibile “sapore di mare”, ma ogni anno sono tanti gli chef amatoriali che chiedono di partecipare con un loro piatto.

Gianni Mercatali con i vincitori del “Piatto Forte”

Forse lo sa anche il patron della gara gastronomico mondana di Forte dei Marmi perché, a conclusione della cerimonia di premiazione, Gianni Mercatali ha annunciato che per l’edizione 2024 inviterà a concorrere i campioni che hanno fatto la storia di questo “goloso” appuntamento. Si rivedrà probabilmente Rosaria Panatta, Silvana Coveri, Francesca Antinori, Patrizia Gucci, Rosaria Frescobaldi, Veronica Gaido, Oliva Scaramuzzi, l’ex sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni che nel 2008 si aggiudicò l’edizione con un pollo del Valdarno ai profumi toscani. Arrivederci all’anno prossimo: stessa spiaggia, stesso mare.

Annamaria Tossani, presentatrice della manifestazione