Home Senza categoria Volley Serie A1 F, La Savino Del Bene Monza ‘doma’ la Saugella...

Volley Serie A1 F, La Savino Del Bene Monza ‘doma’ la Saugella Monza dopo una lunga battaglia

311
0

di Elisabetta Failla

5° GIORNATA SAMSUNG GEAR VOLLEY CUP
SAVINO DEL BENE SCANDICCI – SAUGELLA TEAM MONZA
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Moreno Pino ne, Crisanti, Zago 4, Havlickova 17, Da Silva 8, Loda ne, Merlo (l), Cruz 13, Giampietri, Scacchetti 2, Arrighetti 8, Meijners 16, Rondon (k) 5. All.: Chiappafreddo
SAUGELLA TEM MONZA: Smirnova 9, Arcangeli (l) 1, Balboni, Devetag 5, Candi 1, Aelbrecht 11, Begic 7, Lussana (l), Dall’Igna 3, Nicoletti 5, Segura 17, Bezarevic ne, Eckerman 8. All.: Delmati.
SET: 25 – 17, 19 – 25, 25 – 15, 29-27.
ARBITRI: Carcione – Cesare
SPETTATORI: 1400 circa

Terza vittoria consecutiva per la Savino Del Bene Volley che oggi ha vinto per 3 a 1 contro la Saugella Monza. La neopromossa ha lottato fino all’ultimo per sconfiggere le padrone di casa, ma le ragazze di coach Chiappafreddo hanno dimostrato di avere grande cuore e grinta anche nei momenti più difficili come nel quarto set quando hanno annullato due palle set per le brianzole e si sono imposte per 29 a 27 in un finale infuocato ed emozionante.
Chiappafreddo non cambia la formazione iniziale con Rondon in regia, al centro Arrighetti e Da Silva, opposta Havlickova, di banda Meijners e Cruz, e con Merlo libero.
Di fronte c’è un sestetto che si affida ai punti di Aelbrecht e Eckerman ma soprattutto un gruppo che vuole stupire e in grande condizione.
Facile il primo tempo per la Savino Del Bene che si impone per 25 a 17 dominando il set senza molta difficoltà nonostante le ospiti abbiano cercato di restare in partita.
Cambia invece la musica nel secondo set con Monza che prende coraggio e le misure alle formazione toscana fino ad aggiudicarsi il set approfittando anche di un momento di blackout della Savino Del Bene che sbaglia molto sia in attacco che in difesa apparendo a corto di concentrazione. Le lombarde riescono così a imporsi per 25 a 19.
Stesso copione del primo set nella terza frazione con un doppio ace di Havlockva e una fast di Arrighetti che regalano un vantaggio di 5 punti alla Savino Del Bene. Graie ad una regia precisa e molto varia di Rondon le ragazze di Scandicci segnano un break i sette punti e vanno sul 9 a 3. Monza prova a reagire ma la Savino Del Bene continua a crescere nel rendimento portandosi prima a 17 a 11 e poi 19 a 12. Il solito muro di Da Silva chiude gli scambi con n secco 25 a 15.
Nel quarto set le due formazioni si affrontano con molta grinta, coraggio e determinazione combattendo punto su punto e giocandosi l’incontro “alla pari”. Nel finale sul 23 pari Monza prova ad aggiudicarsi la frazione conquistando ben due set point annullati però uno spettacolare primo tempo di Adenizia e da un ace in battuta di Mejners che regala così la vittoria alle padron di casa.per 29 a 27.
“Siamo state brave a rimanere sempre concentrate per tutto l’incontro – ha commentato Aneta Havlickova – Le avversarie hanno rischiato molto mettendoci in difficoltà. Oggi è stata la mia miglior partita, spero di continuare a crescere con la squadra”.
Le fa eco Enrica Merlo, MPV, oggi fra le milgiori in campo insieme a Mejners e Adeniza. “Siamo state brave e concentrate, abbiamo mancato un po’ d’intensità all’inizio del secondo set ma anche le avversarie sono state coraggiose a rischiare molto. Sono contenta del MVP anche se non mi ero accorta di aver fatto così bene. Ringrazio tutti e li invito a seguirci nella prossima trasferta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here