Home Senza categoria Pallanuoto serie A2M / La Rari Nantes Florentia vince in casa...

Pallanuoto serie A2M / La Rari Nantes Florentia vince in casa della Promogest (6-7)

408
0

PROMOGEST – RARI NANTES FLORENTIA 6 – 7 (0-3) (2-0)(2-3) ( 2-1)
MARCATURE: Dani, Coppoli, Astarita, Rig. Fallito Colombo, Maresca, Pagliara, Coppoli, Coppoli, Vuelta, Mugnaini, Colombo, Postiglione, Mugnaini, Astarita.

Gara ricca di emozioni al Centro Nuoto di Quartu Sant’Elena (Ca), dove la Rari Nantes Florentia ha battuto di misura una mai doma Promogest. Una tripletta di capitan Coppoli ed un goal a 5’’ dal termine di Astarita, regalano la seconda vittoria consecutiva su uno dei campi più insidiosi del girone.

La partita parte in discesa per la Rari che dopo un minuto passa dalle parti di Cavo con un bel tiro dalla destra di Dani. Gli ospiti in superiorità numerica raddoppiano con Coppoli bravo a sfruttare un’indecisione del centro boa di casa, e sul finire dilagano con Astarita lesto a piazzare il tris.

Il secondo tempo si apre ancora all’insegna della Florentia che dopo 80’’ ha la possibilità di allungare con Colombo, dal dischetto, ma Cavo questa volta è bravo a neutralizzare la conclusione del difensore biancorosso. A questo punto la Rari si ferma e la Promogest comincia la sua gara, prima con Maresca in superiorità numerica e sul finire con Pagliara che approfitta della dormita generale della squadra di De Magistris.

La Rari non ci sta e ricomincia la corsa verso il successo con capitan Coppoli che mette a segno una doppietta. Mister Pettinau chiama il time out e striglia la propria squadra che alla ripresa colpisce subito con Vuleta, in contropiede e Mugniani. Il match si mette in salita per la Rari che sul finire trova il goal di Colombo bravo a farsi perdonare l’errore del rigore.

L’ultimo quarto si apre con la marcatura di Postiglione che porta la squadra di casa sul 5 a 6, per un finale al cardiopalma. La PromoGest attacca la Rari soffre ed i padroni di casa pareggiano con Mugnaini a 1’06’’ dallo scadere. La Rari tira fuori gli artigli ed a 5’’dal termine Astarita in superiorità piazza il colpo dell’ex che vale seconda vittoria consecutiva ed il primato in classifica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here