Home Magazine Novoli riscopre l’arte sacra: collettiva di 100 artisti all’Iclab

Novoli riscopre l’arte sacra: collettiva di 100 artisti all’Iclab

199
0

In pochi sanno che Santa Maria a Novoli, citata in un atto del 1162, è una delle chiese più antiche di Firenze, ancora oggi ricca di opere di artisti del calibro del Giambologna. Da quartiere destinato all’architettura contemporanea, Novoli riscopre, almeno per Natale, la bellezza dell’arte sacra grazie ad una grande collettiva. Oggi, sabato 17 dicembre alle ore 17 verrà inaugurata, presso lo Spazio Iclab, in viale Guidoni 103 a Firenze, la “Mostra d’Arte Sacra” promossa dall’associazione Toscana Cultura e dalla Fondazione Romualdo Del Bianco in occasione delle festività natalizie. Saranno circa 100 gli artisti partecipanti all’esposizione, curata da Lucia Raveggi, che sarà aperta dalle 16 alle 19 dei giorni 17, 18, 23, 30 dicembre e 6, 7, 8 gennaio con ingresso libero.
La manifestazione ha ottenuto i patrocini del Comune di Firenze e della Regione Toscana. Interverranno all’inaugurazione, oltre alla stessa curatrice, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, la presidente della Commissione Cultura di Palazzo Vecchio Maria Federica Giuliani, Paolo Del Bianco presidente della Fondazione Del Bianco, Fabrizio Borghini presidente di Toscana Cultura, la critica d’arte Silvia Ranzi curatrice della mostra e don Andrea Pucci parroco della parrocchia di Santa Maria a Novoli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here