Home Senza categoria Coppa Italia, primo impegno per la Savino Del Bene Volley contro la...

Coppa Italia, primo impegno per la Savino Del Bene Volley contro la Foppapedretti Bergamo

276
0

Il nuovo anno si apre per la Savino Del Bene Volley con una partita importante e impegnativa.  Stasera infatti alle ore 20,30 le ragazze di coach Chiappafreddo affronteranno la Foppapedretti Bergamo nell’incontro valido per l’andata dei quarti di Coppa Italia.

Partita difficile perché se Rondon e compagne vogliono dare continuità alla vittoria ottenuta nel giorno di Santo Stefano che le ha portate a consolidare la quinta posizione in classifica al termine del girone di andata del campionato, la Foppapedretti Bergamo ha chiuso il girone di andata in quarta posizione con 22 punti frutto di 8 vittorie e 3 sconfitte.

La squadra che uscirà vittoriosa dal doppio confronto, il match di ritorno sarà infatti domenica 8 gennaio a Bergamo con inizio alle ore 17, prenderà parte alla Final Four che si terrà nei giorni 4 e 5 marzo in sede ancora da definire.

La Savino Del Bene Volley si presenta a questo importante appuntamento, che insieme al campionato riveste un obiettivo primario della stagione, al completo e senza defezioni con coach Chiappafreddo che potrà quindi contare su tutte le soluzioni che offre il suo organico.

In questa stagione il precedente si riferisce alla gara di andata, quando alla seconda giornata proprio Bergamo impose il primo stop del campionato, con un tre a uno propiziato dalla prestazione della forte opposta polacca Skowronska, autrice di ben 26 punti ben imbeccata dalla regista Leo Lo Bianco.

Da quella domenica di fine ottobre il campionato ha regalato un percorso abbastanza similare alle due squadre consolidandole nella parte alta della classifica con soli due punti di distacco.

Se Bergamo può vantare la solidità della polacca Skowronska, al terzo posto nella classifica delle migliori realizzatrici con 251 punti, sicuramente il binomio formato dall’olandese Meijners, ottava con 176 punti, e dalla brasiliana Adenizia Ferreira Da Silva, per lei ben 138 punti di cui 47 muri, pone le condizioni per assistere ad un match altamente spettacolare e combattuto dai grandi contenuti tecnici ed emotivi. Ex di turno il libero Enrica Merlo che ha speso tantissime stagioni con la maglia del club orobico.

 “E’ una partita importante inutile nasconderlo, nella gara di andata è quasi fondamentale una vittoria, non importa il punteggio – ha spiegato Aurea Cruz Dalmau  (nella foto) – C’è un bel clima in palestra e molto entusiasmo, mi auguro di trovare la stessa atmosfera sugli spalti.”

“Bergamo è sicuramente una grande squadra che ha fatto bene e nella gara di andata Skowronska ci ha messo duramente alla prova  ha commentato Mauro Chiappafreddo – Ora dobbiamo saperle tenere testa, è un appuntamento importante per entrambe le società dato che Bergamo è la detentrice della coppia ed anche loro come noi vorranno partecipare alle Final Four: sarà una bella partita.”  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here