Home SPORT Sand Volley, la Savino Del Bene vince la Coppa Italia

Sand Volley, la Savino Del Bene vince la Coppa Italia

249
0

Il compito della Savino Del Bene era quello di onorare lo scudetto conquistato nella passata stagione. Obiettivo raggiunto con la Coppa Italia alzata al cielo dal capitano e da Enrica Merlo.

La prima giornata per le ragazze di Sassi non era iniziata benissimo: sconfitta all’esordio contro la sorprendente San Giovanni in Marignano per poi tornare subito sulla sabbia contro le padroni di casa di Pesaro.

Contro le marchigiane è subito Cicolari show che varia molti colpi in attacco, Carraro è quasi perfetta in regia e Merlo vola su ogni palla. Alessia Fiesoli cresce punto dopo punto.

Vittoria schiacciante per 2 a 0 (15 – 9, 15 – 10). Secondo posto nel girone dietro alle riminesi, e spareggio contro Caserta che vale la Final4. Ḕ stata una partita bella, a tratti equilibrata, ma le magnifiche quattro di Sassi vogliono la semifinale e spingono sull’acceleratore nei finali di set.

Nella mattinata di oggi l’impresa contro Monza, un roster sulla carta fortissimo: Paggi, Guiggi, Ortolani, Gennari, Melandri. Contro le lombarde l’intesa nel gruppo cresce, Sassi trova la posizione in campo più adatta al suo 4×4, gli scambi lunghi sono conquistati tutti dalle ragazze di Scandicci. Monza è subito in difficoltà, Cicolari non sbaglia un colpo ed il primo set scivola via col punteggio di 15 – 11.

Stesso copione nel secondo parziale con Ortolani che picchia forte stile indoor, Monza recupera due set-point e sembra avviarsi alla vittoria del set. Ma l’inerzia del match cambia ancora. Time-out chiamato da coach Sassi, con un puro tocco da beach e un parallela di Cicolari la Savino Del Bene conquista la finale: 17 a 15.

Nel pomeriggio si aggrega alla squadra anche Pascucci, un’opzione in più per la Savino Del Bene in finale contro San Giovanni in Marignano.

Partenza perfetta in finale della Savino Del Bene con colpi da Fantavolley di Greta Cicolari, coadiuvata da tutta la squadra, cresciuta, nel gioco, punto dopo punto in questa tappa.

Sotti i colpi di una scatenata Fondriest, la squadra avversaria cerca di tornare sotto nel punteggio, ma una difesa perfetta di Merlo consente a Fiesoli di chiudere il punto e inginocchia le romagnole: 15 a 12.

Secondo parziale, più equilibrato. Carraro si affida spesso a Cicolari che risponde presente e ribalta un break iniziale di San Marignano (8 a 5). Il primo arbitro non vede una palla fuori colpita dalla scatenata Fondriest e le squadre ritornano in parità. Scambi lunghissimi, apoteosi della pallavolo. Ma stasera era la tappa della Savino Del Bene che chiude con una magia di Cicolari 16 a 14!

Classifica Gironi:

  1. Monza 4, Casalmaggiore 2, Caserta 0
  2. San Giovanni in Marignano 4, Scandicci 2, Pesaro 0

Fasi a incroci: Scandicci – Caserta 2 – 0 (15 – 8, 15 -13); Casalmaggiore – Pesaro 2 – 0

Semifinali: Monza – Scandicci 0 – 2 (11 – 15; 15 – 17);  San Giovanni in Marignano – Casalmaggiore  2 – 0

Finale 3° – 4° posto:  Monza – Casalmaggiore 2 a 0 (15 – 7, 15 – 12)

Finale 1° – 2° posto:  Scandicci – San Giovanni in Marignano  2 a 0 (15 – 12, 16 – 14)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here