Home Senza categoria Sand Volley, la Savino del Bene a caccia dello scudetto

Sand Volley, la Savino del Bene a caccia dello scudetto

287
0

La Savino Del Bene cercherà di entrare nella storia del sand volley. L’obiettivo è conquistare la terza tappa stagionale ma soprattutto cercando di vincere il secondo scudetto consecutivo sulla sabbia. Il roster a disposizione di coach Sassi sarà composto da Carraro, Cicolari, Fiesoli, Merlo e Pascucci; lo stesso della vittoria della Coppa Italia.

Sabato 29 e domenica 30 luglio nella Beach Arena allestita sul Lungomare Trieste a Lignano Sabbiadoro le sei squadre partecipanti al tour si sfideranno, infatti, per cucirsi sulle maglie il tricolore della specialità.

Il team allenato da Stefano Sassi e capitanato da Enrica Merlo difenderà il titolo della scorsa stagione ma dovrà fare i conti con Saugella Team Monza – che dopo il secondo posto di Cesenatico vorrà puntare al bersaglio più grosso – Pomì Casalmaggiore, Tradeco Volalto Caserta (reduce dal podio in Supercoppa), myCicero Pesaro e Battistelli San Giovanni in Marignano.

La Savino Del Bene debutterà nel torneo, sabato alle ore 10 e 30, contro myCicero Pesaro. Poi toccherà a Casalmaggiore inserita nello stesso girone. Subito dopo la fase a eliminazione diretta per accedere alle Final4 della domenica.

Gli hashtag #LVST17 e #SamsungAmaVolley accompagneranno tutta la comunicazione dell’evento sui profili della Lega Pallavolo Serie A Femminile. Foto, notizie e dirette su Facebook, la cronaca delle partite e i resoconti delle giornate su Twitter, le immagini più belle su Instagram e la novità Stories, filmati esclusivi e highlights su Youtube e naturalmente sui social della Savino Del Bene

Giulia Carraro: “Dobbiamo avere lo stesso spirito di squadra dimostrato fin qui. La nostra forza è dare il 110% delle nostre possibilità e giocare col sorriso”.

Il ritorno di Cicolari? “Sono contenta di riavere Greta nel gruppo, è una fuoriclasse e ognuna di noi sta imparando molto da lei”.

Chi è la favorita? “Sono tutti roster molto forti, sono state tappe molto equilibrate. Monza e Casalmaggiore vorranno chiudere con una vittoria, ma noi vogliamo la stessa cosa”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here