Home Focus Dove c'erano i pini "malati" c'è un cantiere tramvia. Amato:"L'assessora nega l'evidenza"

Dove c'erano i pini "malati" c'è un cantiere tramvia. Amato:"L'assessora nega l'evidenza"

410
0

“In piazza Stazione laddove c’erano i pini ora c’è il cantiere della tramvia e l’assessora all’ambiente nega l’evidenza, il legame fra gli abbattimenti degli alberi e i lavori della tramvia, con la debole motivazione che sono due progetti diversi”. E’ sconcertata e indignata Miriam Amato, consigliera di Alternativa Libera, dopo la risposta al suo question time da parte dell’assessora Bettini.
“Il 29 agosto scorso l’amministrazione aveva risposto a una mia interrogazione – sottolinea  la consigliera – e mi era stato garantito che non vi era alcuna attinenza fra il taglio dei pini e i lavori per la realizzazione della tramvia in piazza Stazione. Invece nei giorni scorsi il cantiere della tramvia di piazza Stazione si è esteso  – accusa Amato – fino al marciapiede lungo la pensilina del lato della ferrovia e ha inglobato 4 siti dove erano presenti 4 pini, tagliati a fine agosto, mentre la rete di recinzione del cantiere rasenta altri 4 siti dove erano presenti altri 4 pini tagliati”.
“Inoltre va ricordato – prosegue la consigliera – che i pini erano quasi tutti di classe C, quindi sani e non pericolosi, come invece il sindaco sosteneva, e non erano da abbattere secondo la metodologia VTA, adottata dall’amministrazione fino all’estate scorsa. Tra l’altro di questi pini sono ancora in attesa di ricevere le VTA, come accesso agli atti, da oltre un mese e mezzo, senza alcuna risposta dalla direzione Ambiente”.
“Riguardo invece la piantumazione  dei nuovi pini, in sostituzione di quelli tagliati – sottolinea la consigliera – l’assessore dice che per motivi climatici non avverrà da ottobre, ma ignora ancora l’evidenza: finchè il cantiere della tramvia sarà in attività, è impossibile poterci ripiantare i pini”, conclude Amato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here