Home LA GAZZA VERDE ECOMONDO / Premiata Share'ngo: il car sharing diventa una stazione per rilevare...

ECOMONDO / Premiata Share'ngo: il car sharing diventa una stazione per rilevare i dati ambientali

405
0

Premiazione,a Rimini nell’ambito di Ecomondo, per 3 settori legati ad un ambiente sempre più nel rispettoso della vita : Economia circolare, Tutela e gestione delle acque, Mobilità sostenibile; accanto ai primi premi, altre 9 aziende per settore, sono risultate le migliori nella loro categoria. Tra queste, siamo  da segnalare  la società Share’ngo, premiata per l’attivazione del primo servizio di car sharing, elettrico, a flusso libero e con prenotazione tramite smartphone, pc o tablet. Ma molte le armi della  società livornese a cominciare dal progetto Ecowatch

Il progetto Ecowatch di SHAEW’NGO, fa parte della sperimentazione di rilevazione dei dati ambientali da una rete di car sharing per rendere le nostre città più sicure, sostenibili e intelligenti. Una una flotta di auto elettriche che complessivamente percorre 35.000 km al giorno in città e che trasmette fino a 0,25 terabyte di dati all’ora può trasformarsi in un potente strumento di controllo ambientale.
Il progetto è il primo atto del programma internazionale Intelligent Seed di Share’ngo che prevede l’istallazione di dispositivi elettronici necessari per rilevare i dati in mobilità all’interno delle auto in sharing. Le auto Share’ngo Ecowatch sono dotate di un BBOX/ROUTER con connettività Fastweb 3G, di una videocamera e di apparecchiature compatte in grado di rilevare i livelli di 24 diversi parametri di qualità ambientale tra i quali: inquinamento acustico,monossido di carbonio (CO2),polveri sottili (PM 10); qualità dell’aria,
campi elettromagnetici ad alta e bassa frequenza, temperatura,umidità. Obiettivo della raccolta è sperimentare nuove forme di rilevazione e presentazione di informazioni ai cittadini, a protezione 
della salute e per favorire l’educazione collettiva ai comportamenti volti alla riduzione degli inquinanti, del traffico e del rumore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here