Home Magazine Arrestati mentre rubano un borsa da una vettura

Arrestati mentre rubano un borsa da una vettura

admin
435
0

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Figline Valdarno hanno tratto in arresto 2 soggetti napoletani, G.A.(48 anni) e C.C. (53 anni), per furto aggravato in concorso su autovettura.
I Carabinieri, allertati da una segnalazione giunta al NUE 112, hanno sorpreso i due all’interno del parcheggio di un ristorante sito nei pressi del casello autostradale Incisa – Reggello mentre asportavano da una Mercedes Classe C una borsa contenente un iPhone ed un portafoglio con 5 assegni e 2 carte di credito.
Per fortuna il tempestivo intervento degli operanti ha permesso di cogliere in flagranza i prevenuti, recuperando la refurtiva poi restituita al malcapitato avventore, originario del casertano, intento a gustare le prelibatezze toscane. Peraltro, nella borsa trafugata vi erano anche dei medicinali salvavita il cui furto avrebbe potuto mettere in pericolo lo sfortunato viaggiatore, da poco sottopostosi a trapianto di rene.
I due fermati sono stati trovati in possesso di una Fiat Idea, già segnalata da più Comandi delle FF.OO. come mezzo sospetto, e della somma contante di 1.450 euro, sottoposta a sequestro poiché non ne è stata giustificata la provenienza (entrambi i soggetti sono disoccupati) e, quindi, ritenuta provento di altri reati. Infatti, nelle ultime settimane, erano stati registrati diversi furti su autovetture nella medesima zona e con le stesse modalità. Pertanto, il denaro sequestrato verrà depositato sul fondo unico giustizia del Tribunale di Firenze.
Al termine delle formalità di rito, i Carabinieri hanno dichiarato in stato di arresto i due uomini che, su disposizione del PM di Turno, sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Figline Valdarno in attesa di essere tradotti, l’indomani mattina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui