Home SPORT Match Ball, Vincono Jessica Pieri e Niccolò Turchetti

Match Ball, Vincono Jessica Pieri e Niccolò Turchetti

247
0
Torneo Excel Futures Milano 3 - 2016 - Turchetti Nicolo (ITA)

Pubblico delle grandi occasioni e tennis stellare al Match Ball Firenze Country Club di Bagno a Ripoli per le finali del Torneo Open di Pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia 2019 con ben 800 partecipanti al via nei vari tabelloni.

Al termine di due partite molto divertenti sono stati Jessica Pieri (Ct Lucca, 230 al mondo e favorita numero due del tabellone) a superare 64 64 Anastasia Grymalska mentre nel maschile Nicolò Turchetti (2.2 del Tc Genova) (nella foto)ha sconfitto 62 63 il vincitore della passata edizione Daniele Capecchi (2.1 Tc Bisenzio).

“Un torneo che ha messo in evidenza che la scelta di ampliare la manifestazione alla possibilità di raggiungere le qualificazioni di Roma – dice il presidente del Match Ball Firenze, Roberto Casamonti – è stata vincente”  “Il Match Ball Firenze, insieme agli altri circoli toscani, ha fatto un lavoro incredibile con più di 1200 ore di gioco e più di 800 partite disputate – dice il presidente del Comitato Regionale Toscano Federtennis, Luigi Brunetti – per noi era il torneo inaugurale della stagione e abbiamo iniziato davvero alla grande con tanti nostri giocatori protagonisti fin da subito” “Il mondo del tennis è davvero unito – dice Enrico Minelli assessore allo sport di Bagno a Ripoli – tutti sono stati vicini alla scomparsa di Alessio Carmagnini il giovane tennista fiorentino di 21 anni scomparso la settimana scorsa. Una grande lezione di sport oltre a uno spettacolo sportivo unico che per noi è la manifestazione sportiva più importante del territorio”. Presenti alle premiazioni anche i consiglieri regionali del comitato regionale Romeo Tanganelli e Raffaella Rebecchi insieme a Leonardo Casamonti.

Nella finale femminile il match aveva visto la testa di serie numero 1 Anastasia Grymalska (230 al mondo) portarsi avanti 4-1 ma Jessica Pieri riusciva con il suo gioco ad entrare dentro al campo e con maestria recuperava colpo dopo colpo fino a conquistare il primo set per 64. la seconda partita era sempre equilibrata con la Pieri che riusciva a fare il break alla sua avversaria e a chiudere il match per 64 “Sono contenta perché ero venuta per allenarmi in vista della trasferta che avrò la prossima settimana – dice Pieri – e oltre alla qualificazione a Roma ho vinto il torneo ed ho giocato bene”.

Nel maschile dopo due semifinali chiuse solo al terzo set dopo 3 ore di gioco si pensava a un match conclusivo a ritmo minore. Ed invece i due contendenti si sono fatti applaudire per i tanti scambi di ottimo livello. Alla fine ha vinto 62 63 il lombardo Nicolò Turchetti che è stato senz’altro la sorpresa del torneo e in serie ha superato Giorgini negli ottavi, Fago nei quarti, Galoppini in semi e nel match conclusivo Capecchi “Sono davvero contento perché vincere quattro partite di questo livello significa che sto bene – dice il vincitore – ora a Roma per cercare un grande risultato. Un grazie a tutta l’organizzazione e allo staff del Match Ball Firenze”. “Peccato per la finale ma ero un po’ stanco dopo la partita di semifinale con Trusendi e il doppio – spiega Capecchi – per me giocare a questi livelli ed essere di nuovo qualificato per Roma è un grande stimolo. Anche perché siamo riusciti con Fanucci a qualificarci”. Nel doppio femminile a conquistare l’accesso alle pre qualifiche degli Internazionali d’Italia è stato il duo composto da Anastasia Grymalska e Giorgia Marchetti che hanno vinto facilmente il match decisivo contro la coppia che vedeva insieme Costanza Traversi e Angelica Raggi. Mentre nel maschile l’affermazione va al duo fiorentino Daniele Capecchi e Pietro Fanucci che superano al Long tie break del terzo set 64 36 105 Luigi Sorrentino e Gianluca Acquaroli e si qualificano per il Foro Italico. Un torneo di doppio che ha visto anche in questo caso due semifinali straordinarie con i vincitori che hanno eliminato in semifinale il team leccese Portaluri-Garzelli mentre i finalisti hanno avuto la meglio sul duo Grassi-Fago. Nel doppio misto è la coppia Mattia Materi e Alessandra Anghel a vincere il titolo toscano e il torneo superando in finale Indra Bigi e Filippo Calamai per 64 61. Nel torneo di Terza Categoria valido per lo scudetto toscano e per la qualificazione al Torneo di Terza Categoria Road to Foro di serie C di Roma. Nel femminile Bianca Caselli (3.1 Ct Firenze) supera 62 62 Giulia Rabizzi 3.1 mentre nel maschile è Luciano Sebastian Duhalde (3.1, Ct sansepolcro) a superare 16 61 62 Tommaso Checcaglini 3.1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here