Home Magazine Gianassi fa il punto sulla sicurezza dopo 5 anni di governo

Gianassi fa il punto sulla sicurezza dopo 5 anni di governo

504
0

Teatro di Rifredi pieno per l’assessore Gianassi che fail punto sui suoi 5 anni di governo per sicurezza e polizia municipale.Il primo  a salire sul palco assieme all’assessore è il sindaco Nardella che ricorda come è la legge che porta a rendere noto i lavoro dei 5 anni di governo con aver raggiunto l ‘87% di quanto previsto
“Percentuale molto alta ma il giudizio lo devono dare i cittadini a cui noi dobbiamo rendere conto. – ha detto Nardella – Ringrazi i dipendenti del Comune. Amministrazione comunale è la prima in linea con i cittadini.Sulla sicurezza c’è una linea chiara: ascoltare sempre i cittadini con umiltà anche se dati sono diversi dalla percezione. La sicurezza è un diritto, il Comune ha responsabilità per la sicurezza urbana ma sono le forze dell’ordine che devono intervenire per quanto di loro competenza”.

L’assessore Gianassi ha poi illustrato il lavoro fatto specificando le varie deleghe e un accenno agli interventi sul lavoro e le vertenze aperte.
” Le Telecamere per la sicurezza dei cittadini sono passate da 140 nel 2014 a 593 ad oggi, 750 entreranno in funzione entro fine mandato con le gare già fatte.  Continua da parte della Silfi  del piano di sostituzione 30mila a led con 1.572 strade piazze e giardini illuminate.

Gianassi ricorda che ci sono adesso  più sportelli fisici per  portare l’Amministrazione più vicini ai cittadini. Ma anche più modernità: oltre 50% certificati on line e anche reti diffuse per certificati c/o associazioni circoli edicole tabaccai etc. Da considerare il biglietto elettronico per saltare le code e la possibilità di avere l’anagrafe a casa
“Tutto questo lavoro – conclude Gianassi – lo abbiamo fatto con il personale del Comune che negli anni è diminuito in numero ma  abbiamo fatto molte assunzioni  per ricambio generazionale”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here