Home SPORT Cecchinato e Giorgi primi italiani nel ranking mondiale

Cecchinato e Giorgi primi italiani nel ranking mondiale

152
0

Nella classifica pubblicata oggi dall’Atp, Marco Cecchinato si conferma il primo dei tennisti italiani: il siciliano è stabile al numero 16 (suo best ranking) precedendo proprio Fabio Fognini, 17esimo. Conferma al 47esimo posto anche per Andreas Seppi, mentre grazie al titolo nel challenger di Phoenix risale cinque gradini Matteo Berrettini (52°). Sette passi indietro invece per Thomas Fabbiano, ora numero 90, mentre appena fuori dalla top-100 Lorenzo Sonego (106) scavalca Paolo Lorenzi (107). Da segnalare i best ranking per Gianluigi Quinzi (numero 144) e Filippo Baldi (numero 162), in questo caso pur senza giocare. Il primo Masters 1000 del 2019 sul cemento americano dà uno scossone alla top ten del ranking mondiale, fatta eccezione per il podio. Novak Djokovic, dopo il trionfo nel primo Slam stagionale sempre più saldo sul trono dove è tornato a sedersi per la quarta volta sul finire della passata stagione, è dunque alla ventesima settimana consecutiva al comando (la 243esima complessiva), ora con 2.265 punti di vantaggio su Rafael Nadal (costretto al ritiro in semifinale per l’infortunio al ginocchio), con Alexander Zverev sul gradino più basso del podio. Il trionfo a Indian Wells, primo “1000” messo in carniere, consente a Dominic Thiem di scalare quattro posizioni e di soffiare il quarto posto (best ranking eguagliato) proprio a Roger Federer, battuto in finale nel deserto californiano. Il  vincitore dello scorso anno, Juan Martin Del Potro, fermo per il problema al ginocchio, scivola in ottava posizione, preceduto da Kei Nishikori, sesto, e Kevin Anderson, settimo. Stabili invece John Isner in nona posizione e in decima il greco Stefanos Tsitsipas, campione delle Next Gen Atp Finals 2018.
Camila Giorgi che quest’anno ha deciso di fare la preparazione al tennis club Calenzano (Firenze) perde una posizione nella classifica pubblicata stamane dalla Wta: la 27enne marchigiana è al numero 31 ed è sempre la prima delle azzurre. Dietro di lei guadagna due posizioni Martina Trevisan (numero 160) ed è stabile Martina Di Giuseppe (189). In risalita Sara Errani che recupera 27 posti ed è ora numero 207. Il primo torneo Premier Mandatory stagionale rimescola un po’ le carte nella top-ten mondiale, che vede sul trono per l’ottava settimana la giapponese Naomi Osaka, il cui vantaggio sulle inseguitrici si è però ridotto essendole “scaduti” i punti del trionfo 2018 in California. Alle sue spalle ora c’è Petra Kvitova (che eguaglia il suo best ranking), a precedere Simona Halep, mentre al quarto posto con un progresso di quattro posizioni c’è Angelique Kerber, finalista a Indian Wells. Avanza anche Elina Svitolina, quinta, scavalcando Sloane Stephens, che retrocede di due gradini, così come Karolina Pliskova. Quindi Kiki Bertens, ottava, con a chiudere la top ten Aryna Sabalenka e Serena Williams.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here