Home STARBENE / GUSTO Cucina, pizza & cocktail: al via il tour del Forchettiere Awards 2024

Cucina, pizza & cocktail: al via il tour del Forchettiere Awards 2024

admin
547
0

Ci sono i ristoranti, le pizzerie e i cocktail bar premiati all’ultima edizione dal Forchettiere Awards, locali che da aprile a novembre si incontreranno in una serie di appuntamenti gastronomici a cavallo tra la Toscana e l’Umbria. Il primo “tour” dei campioni degli Awards – spin off del premio organizzato dalla testata “Il Forchettiere” e consegnato nelle cerimonie a Firenze e Perugia lo scorso gennaio – ha esordito lo scorso 10 aprile al Caffè Concerto Paszkowski in piazza della Repubblica a Firenze con un pomeriggio a “sei mani” tra Luca Manni, bar manager del locale risultato miglior cocktail bar di Firenze, Cosimo Neri del Salotto Negroni di Certaldo (miglior cocktail bar della Toscana) e Simone Corsini del Bar del Piccolo di Viareggio, autore del miglior cocktail signature della Toscana. I tre bartender hanno preparato un’inedita drink list usando anche il Vermouth allo Zafferano Rosso Puro e l’Aceto Balsamico del Duca IGP. I tre si ritroveranno per una serata analoga a Perugia a giugno, in seno alla Perugia Cocktail Week.

I successivi appuntamenti coinvolgeranno il mondo della pizza, con le serate a quattro mani che vedranno Giovanni Santarpia (autore della pizza dell’anno 2024) ospite di Tommaso Mazzei de “Lo Spela” a Greve in Chianti (miglior pizzeria della Toscana), e Mario Cipriano de “Il Vecchio e il Mare” (miglior pizzeria di Firenze) in visita ad Andrea Bava alla pizzeria “Da Andrea” di Perugia (miglior pizzeria dell’Umbria).
Sul fronte della cucina, invece, il tour del Forchettiere Awards vedrà una cena a quattro mani “andata e ritorno” tra il fiorentino Fabio Nistri (chef “One to Watch” 2024) e l’eugubino Giacomo Ramacci dell’Officina dei Sapori, vincitore del premio per il Piatto dell’anno 2024. Altra serata da non perdere sarà quella che il 5 giugno vedrà insieme gli chef Giuseppe Papallo dell’Architettura del Cibo (miglior fine dining di Firenze) e Fabrizio Marino del Maggese (miglior ristorante green della Toscana). In autunno, invece, a scambiarsi le cucine saranno gli chef Francys Salazar di “Sevi” (miglior ristorante internazionale di Firenze) e Jacopo Pereira de “Il Frantoio” di Colle val d’Elsa (miglior ristorante della Toscana).

Ecco il calendario degli appuntamenti al momento confermati, sponsorizzati dall’Acetaia del Duca e dal Vermouth Zafferano:

  • 10 aprile Caffè Concerto Paszkowski (Firenze): Luca Manni, Cosimo Neri, Simone Corsini
  • 22 maggio Lo Spela (Greve in Chianti): Tommaso Mazzei e Giovanni Santarpia
  • 24 maggio Degusteria Italiana (Firenze): Fabio Nistri e Giacomo Ramacci
  • 5 giugno Architettura del Cibo (Firenze): Giuseppe Papallo e Fabrizio Marino
  • Metà giugno Perugia: Luca Manni, Cosimo Neri, Simone Corsini
  • Metà luglio Da Andrea Pizzeria Contemporanea (Perugia): Andrea Bava e Mario Cipriano
  • Metà settembre Forte dei Marmi (Lucca): Simone Corsini, Luca Manni, Cosimo Neri
  • 9 ottobre Officina dei Sapori (Gubbio): Giacomo Ramacci e Fabio Nistri
  • 23 ottobre Sevi (Firenze): Francys Salazar e Jacopo Pereira
  • 13 novembre Il Frantoio (Colle val d’Elsa): Jacopo Pereira e Francys Salazar