Home Starbene / Gusto A Firenze arriva il Ciliegiolo d’Italia

A Firenze arriva il Ciliegiolo d’Italia

330
0

21 aziende produttrici di vini da uva ciliegiolo, sotto il marchio Ciliegiolo d’Italia, si incontrano a Firenze per una giornata enogastronomica dedicata a questo vitigno autoctono e prezioso. L’appuntamento è inserito nel calendario del “Fuori Biennale” della V edizione della Biennale Enogastronomica di Firenze. Oggi 26 novembre dalle ore 16 fino alle ore 19 al ristorante I Cinque Sensi dalle ore 16 fino alle ore 19 si terrà una degustazione con banchi di assaggio presieduti dai produttori che porteranno in assaggio non soltanto i loro Ciliegiolo, ma anche altre etichette.

Dalle ore 20 fino alle ore 23, invece, la manifestazione aprirà le porte anche al food: grazie all’esperienza del ristorante I Cinque Sensi il pubblico potrà non soltanto degustare i vini e conoscere i vignaioli presenti (sempre nella formula pomeridiana dei banchi di assaggio), ma anche sperimentare sfiziosi abbinamenti culinari attraverso una serie di finger food e piatti speciali, proposti a buffet, preparati per l’occasione.

Lista aziende partecipanti:
Agricola Ponteggia (Umbria)
Antonio Camillo (Toscana)
Cantina del Morellino di Scansano (Toscana)
Collecapretta (Umbria)
Fattoria Giro di Vento (Umbria)
Fattoria Mantellassi (Toscana)
Fontesecca (Umbria)
La Selva (Toscana)
Leonardo Bussoletti (Umbria)
Mara Olivieri (Lazio)
Marco Salustri (Toscana)
Motta Vini (Toscana)
Rascioni e Cecconello (Toscana)
Ricci (Toscana)
Ruffo della Scaletta (Toscana)
Sandonna (Umbria)
Sassotondo (Toscana)
Valdonica (Toscana)
Vini Gagliardi (Marche)
Tenuta Casale Milli (Umbria)
Tenuta Fabbrucciano (Umbria)

Costo degustazione 10 euro – assaggi illimitati
Per maggiori informazioni ed accrediti stampa per la degustazione dalle 16 alle 19: info@studioumami.com – 329.9293459

Costo degustazione ed abbinamento food 25 euro
Per prenotazioni degustazione ed abbinamenti gastronomici dalle 20 alle 23: 055 5000315
L’ingresso, in questa seconda fase dell’evento, sarà consentito, per chi non ha prenotato, fino ad esaurimento posti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here