Home Economia Contratti estivi: ecco il vademecum di Confedilizia

Contratti estivi: ecco il vademecum di Confedilizia

299
0

ScripellitiCosa è importante sapere prima di affittare la casa al mare o in montagna nella stagione estiva? Un vademecum per i proprietari degli immobili (e anche per coloro che vogliono trovare in affitto una casa) arriva da Confedilizia.
«Per evitare di incorrere in problemi ci sono alcuni accorgimenti che è bene seguire – spiega Nino Scripelliti, presidente di Confedilizia Firenze – È prima di tutto consigliabile utilizzare contratti ad hoc per regolare le specifiche esigenze delle locazioni per finalità di vacanza. A questo proposito, l’Organizzazione storica dei proprietari di casa segnala tre modelli contrattuali che possono essere utili e utilizzati esclusivamente per locazioni nelle quali l’unità immobiliare sia occupata da un inquilino che abbia altrove la propria residenza. Si tratta di quello per la locazione di case per singoli week-end o, comunque, per pochi giorni; quello per la locazione di case per le vacanze, di durata da 10/15 giorni fino a massimo un mese; quello per la locazione di case ad uso villeggiatura per più di un mese (ma, comunque, della durata di 2/3 mesi al massimo)».
Sul sito della Confedilizia (www.confedilizia.it) è reperibile ulteriore materiale utile sia per il locatore che per il conduttore, fra cui: il “Decalogo per una villeggiatura senza liti”, il “Libretto d’uso della casa di villeggiatura” e il “Cartoncino del tempo”.
Per ogni informazione e assistenza in merito è possibile contattare l’Associazione della proprietà Edilizia di Firenze, dove sono anche reperibili in modelli di contratto in questione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here